Luglio Longobardo - News

Stiamo preparando l'edizione 2017 con tante nuove iniziative! A presto tutti gli aggiornamenti.

Grazie e arrivederci

E così si è chiusa anche la quinta edizione del Luglio Longobardo, stavolta dedicato alla donna... Da coordinatore scientifico voglio ringraziare tutti quelli che ci hanno sostenuto anche quest'anno (e non faccio nomi solo perché mi è stato chiesto di non farli). Grazie agli altri relatori che sono intervenuti, ai gruppi e ai rievocatori che hanno partecipato e che hanno ancora una volta regalato varietà e qualità all'evento: in primis i Fortebraccio Veregrense curatori del campo storico (e in particolare Diego Giulietti che ha fatto i miracoli), e poi gli amici di Gens Langobardorum e di Benevento Longobarda straordinari anche per simpatia e disponibilità.

Sono particolarmente orgogliosa degli interventi, al convegno, curati dalle rievocatrici, che hanno magnificamente chiarito il ruolo della donna in ambito medico (Federica Garofalo) e illustrato le particolarità dell'abito femminile (Amanda Rampichini). Interventi di spessore e qualità che dimostrano, ancora una volta, come il rievocatore sia, prima di tutto, uno studioso a tutti gli effetti, e in più interfacciandosi col pubblico sa anche come coinvolgerlo e appassionarlo in argomenti ostici.

Grazie anche a La Storia Viva, nella persona di Elvira, che ha ripreso tutti gli interventi e i momenti significativi della manifestazione, l'acquartieramento, la cena longobarda, le mostre, gli spettacoli: nei prossimi giorni posteremo tutto sul sito e sulla pagina fb dedicata così anche chi non c'era potrà godersi lo spettacolo.

L'appuntamento è all'anno prossimo, segnatevelo sin d'ora in agenda!

 

Elena Percivaldi

Coordinatore scientifico del Luglio Longobardo


La donna longobarda nella Minor

Segnaliamo questo bell'articolo sulla condizione della donna longobarda nella Langobardia minor e in particolare a Salerno, che riprende parte dei temi affrontati durante il convegno tenutosi durante il nostro evento. L'invito è a leggere tutto il contributo, molto ben fatto.

“Di propria volontà”. Le donne nella Salerno longobarda.

(di Mercuriade)


Se guardiamo la condizione della donna nei codici giuridici longobardi, a partire dall’Editto di Rotari, c’è poco da stare allegri. Come nel diritto romano, la donna non ha una capacità giuridica propria, ma è sottoposta ad una sorta di patria potesas perpetua, il mundio: fino all’età del matrimonio, il mundio è nelle mani dal padre, poi passava al marito; in caso di morte di lui passa ai figli maschi o al parente maschio più prossimo, e se proprio la donna non ha più nessuno, il mundio è assunto direttamente dal sovrano. Insomma, una donna non è ritenuta in grado di gestirsi da sola, è una minorenne a vita, la cui tutela dev’essere sempre assunta da un uomo. Addirittura non può vendere o comprare nulla se non con il consenso di un mundoaldo, un garante, di solito il parente maschio più prossimo. La situazione è davvero così tragica?

Niente affatto, se andiamo a vedere in concreto come vivono...


Leggi tutto l'articolo sul blog  Il Palazzo di Sichelgaita

Gallery 2015

Il Luglio Longobardo ottiene il patrocinio di Padiglione Italia Expo Milano 2015

Annunciamo con grande soddisfazione la concessione al nostro evento del Patrocinio di Padiglione Italia Expo Milano 2015! Un'occasione fantastica per valorizzare il territorio nell'ambito della grande vetrina internazionale di EXPO2015!

Al Luglio Longobardo la mostra UNESCO


Il Comune di Cividale del Friuli (Ud)  ha concesso in prestito per il Luglio Longobardo la prestigiosa mostra


"L'Italia dei Longobardi.

I luoghi e i protagonisti"


I sette monumenti del Sito Seriale Unesco rivivono grazie alle bellissime illustrazioni di Tommaso Levente Tani.


Potrete ammirarle durante l'evento, e per un mese intero, presso il Museo Archeologico di Nocera Umbra!

La Storia Viva è multimedia partner dell'evento

 

Annunciamo con grande orgoglio che il seguitissimo portale


LA STORIA VIVA


sarà nostro MULTIMEDIA PARTNER UFFICIALE!


LUGLIO LONGOBARDO 2015

 

 

Manifestazione

storico-rievocativa

dell'Età longobarda

 

 

 11 e 12 LUGLIO 2015

 

NOCERA UMBRA (PG)

 

**

 

LA DONNA LONGOBARDA

TRA STORIA, MITO E LEGGENDA

 


Acquartieramento storico

Convegno

Mostre

Spettacoli

Cena medievale

Laboratori didattici

 


CONSULTA IL PROGRAMMA COMPLETO

 

La manifestazione compie 5 anni, un traguardo importantissimo!

Vi aspettiamo!

 

Il “Luglio Longobardo 2015” si terrà dall'11 al 12 luglio nel cuore dell'antico borgo di NOCERA UMBRA (PG).

 

Il tema di quest'anno è “La donna longobarda tra storia, mito e leggenda”. Per festeggiare il traguardo, importantissimo, della quinta edizione, la manifestazione di quest'anno presenta molte novità rispetto agli anni precedenti e sarà ancora più ricca e interessante.

 

Oltre al campo storico - allestito stavolta nella suggestiva Torre Civica (detta “Campanaccio”) -, il programma prevede infatti un convegno di approfondimento dedicato alla donna longobarda nei suoi molteplici aspetti, una mostra dedicata al sito seriale Unesco "L'Italia dei Longobardi",  una cena a tema e laboratori didattici.


 

CONSULTA IL PROGRAMMA COMPLETO


Siamo anche su Twitter!

Siamo anche su Twitter! Seguiteci @LuglioLongobard!!